3 trucchi per risparmiare sulle forniture del tuo locale

Prodotti che avanzano, errori negli ordini, prezzi che variano… Sono molti i motivi che portano il food cost ad aumentare ed i margini a ridursi.
A volte basta controllare i vari aspetti della propria attività, compresi quelli impercettibili, per poter riuscire a ridurre gli alti costi.

Ecco qui 3 trucchi pratici per risparmiare sulle forniture per il tuo locale:

  1. Fai attenzione ai “costi nascosti”
  2. Amplia la tua scelta di fornitori
  3. Riduci gli errori negli ordini

1. Fai attenzione ai “costi nascosti”

Con l’illusione di risparmiare spesso acquistiamo il pesce non sfilettato ma non calcoliamo il costo della manodopera nostra, o dei collaboratori, per adempiere a quel compito. Altre volte acquistiamo le materie prime al posto dei semilavorati pensando di abbattere dei costi ma non consideriamo la manodopera, l’elettricità e gli scarti alimentari che questo comporta. Un esempio? I pomodorini confit.

Quando devi scegliere se ordinare un semilavorato o una materia prima, poniti queste domande:

  • Quanto tempo verrebbe impiegato per svolgere quel compito? Moltiplicalo per il costo orario del tuo collaboratore e controlla se è maggiore della differenza di prezzo del prodotto semilavorato.
  • Quanti strumenti devo impiegare per ottenere il semilavorato? Fai un calcolo approssimativo delle spese energetiche e del tempo uomo impiegato anche per pulire tutti gli strumenti utilizzati.
  • Il semilavorato è qualitativamente migliore di quello “fatto in casa”?

Spesso pensiamo di risparmiare o di avere una migliore qualità acquistando le materie prime grezze ma non consideriamo i costi nascosti.

2. Amplia la tua scelta di fornitori

Prova nuovi fornitori, confronta e scegli i migliori prodotti. Cerca i migliori fornitori per offrire la migliore qualità ai tuoi clienti. Su Deliveristo trovi oltre 350 fornitori tra cui scegliere e oltre 30.000 prodotti, tutti su un’unica piattaforma e a portata di clic.

Fatti consigliare da professionisti che hanno già provato i prodotti

Deliveristo mette a disposizione gratuitamente, professionisti laureati in Scienze Gastronomiche che sono pronti a consigliarti i migliori prodotti per le tue esigenze.  Crea il tuo account su Deliveristo.com riceverai a breve la tua consulenza gratuita.

3. Riduci gli errori negli ordini

Quante volte ti sei dimenticato di ordinare un prodotto che ti serviva? E quante volte hai ordinato il prodotto sbagliato o non vi siete capiti con il fornitore?

Ci sono molti sistemi per evitare di commettere errori che fanno sprecare tempo e alimenti. Uno tra tanti è digitalizzare gli ordini e abbandonare foglietti volanti. Creando il tuo profilo su Deliveristo troverai l’elenco dei prodotti e delle quantità ordinate suddivise per fornitori. Non ti dovrai preoccupare di dover ordinare singolarmente da ogni fornitore ma potrai fare un unico ordine e ricevere un’unica fattura da parte di Deliveristo per ogni ordine.

Accedi al più grande mercato online per chef e ristoratori

Scritto da Nadia Giannuzzi

17 Giu, 2021

Articoli recenti

Sostenibilità: un ristorante dovrebbe davvero pensarci?

Sostenibilità: un ristorante dovrebbe davvero pensarci?

In questo articolo vedremo come mai la sostenibilità ambientale sta diventando sempre più rilevante anche nel settore horeca. A seguito di un interesse crescente stanno nascendo sempre più strumenti e riconoscimenti di sostenibilità a livello nazionale e...

Tabui: intervista a Tommaso Vaccaro

Tabui: intervista a Tommaso Vaccaro

Proprio dietro il celebre Museo Egizio di Torino si può trovare Tabui, un punto di riferimento del tartufo di questa città piemontese. L’offerta del menù è particolarmente rivolta al tartufo, il re indiscusso del Piemonte ed è accompagnata da  un’interessante...

Articoli correlati

Deliveristo blog logo footer

Il mercato dei fornitori per la ristorazione

+39 348 590 3632

Seguici su

Copyright 2023 Deliveristo S.p.A. – P.IVA: 10005280960 – Via Giuseppe Mazzini, 9, 20123 Milano, Italia