Il fiordaliso viene impiegato nell’arte culinaria sia a scopo puramente decorativo, grazie al suo colore vivace, sia ad uso alimentare, essendo una pianta edule. Ha un sapore dolciastro ed erboso che ricorda vagamente il carciofo e rilascia un profumo molto delicato. Sono adatti ad infusi, ad essere reidratati e poi utilizzati come ingrediente sia crudi che cotti. Adatti anche ad essere polverizzati per una stupefacente spezia o come aromatizzanti.